AQUA AURA - THE GRAFT

Diano Marina | Palazzo del Parco, 21 Aprile - 21 Maggio 2016 

MOSTRE

Clicca sull'immagine per vederla ingrandita

COMUNICATO STAMPA

L’Assessorato per i Beni e le Attività Culturali del Comune di Diano Marina, in collaborazione con la Civiero Art Gallery, è lieto di presentare, nella sala mostre “R. Falchi” del Palazzo del Parco di

Diano Marina, l’artista milanese Aqua Aura.

L’idea da cui nascono i lavori di Aqua Aura è complessa: rendere visibile l’invisibile.

Per realizzare le sue opere, l’artista, si serve di immagini catturate con il microscopio elettronico, quali cellule, virus, batteri, globuli bianchi e le innesta, da qui il titolo dell’esposizione “The Graft” (L’innesto), su elementi della natura che fanno parte del nostro immaginario collettivo.

I titoli delle sue opere “Monema” ci aiutano a penetrare una realtà che ha in sé la capacità di evolversi: il monema è infatti l’elemento ultimo, indivisibile dell’esistenza, trasportandoci in un mondo metafisico.

Nelle opere della serie “The Net” la rete neuronale, simbolo dell’essere umano, interagisce con fiori giganti quali magnolie o orchidee. Gli scatti, attraverso la accurata gestione della luce,

sfiorano la tridimensionalità assumendo così anche una valenza plastica e scultorea.

Le immagini di Aqua Aura nascono da studi sulla fisica delle particelle, biogenetica, filosofia e psicologia della percezione.

Palazzo del Parco

Diano Marina (IM)

Orari di apertura:

 

 

da martedì a venerdì

16.00 - 19.30

sabato e domenica

10.00 - 12.00 | 16.00 - 19.30

 

Per info:

mob. 328.2698938 | 320.0261297

mail: civieroartgallery@gmail.com

PAGINA ARTISTA

AQUA AURA

PUBBLICAZIONI

AQUA AURA

The Graft

OPERE IN MOSTRA

Utilizzare il mouse per scorrere le immagini, cliccare per info opera.

Civiero Art Gallery

Via San Sebastiano, 21

18013 Diano Castello (IM)

P.iva 01575310089

      

+ 39. 371.3712776

+ 39. 320.0261297

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
Monema #7 - stampa a carbone su carta cotone - 90 x 135 cm - 2015.jpg